Italiano Italiano


Autore: LUCA NEGRO

A MIO FIGLIO

Poesia dedicata a mio figlio



» Media dei voti ricevuti

» Vota

La media voti è 3La media voti è 3La media voti è 3La media voti è 3La media voti è 3

Voti ricevuti 181

Puoi esprimere un solo voto per ciascuna opera

Punteggio 1 su 5  Punteggio 2 su 5Punteggio 2 su 5  Punteggio 3 su 5Punteggio 3 su 5Punteggio 3 su 5  Punteggio 4 su 5Punteggio 4 su 5Punteggio 4 su 5Punteggio 4 su 5  Punteggio 5 su 5Punteggio 5 su 5Punteggio 5 su 5Punteggio 5 su 5Punteggio 5 su 5

Foglie rinvigoriscono e rampicano,
disegnando un labirinto verde
nel cui centro
mi attende l\'abbraccio del cucciolo di leone.
Tizzoni ardenti sciolgono la mia corazza ,
una luce chiara di diamante illumina la notte
spazzando via la nebbia che l’avvolge.
Tutto scorre,
senza far rumore
Tutto scorre,
senza recar danno.
Posso prendere volando le stelle
O aspettare che mi cadano dentro
Facendomi brillare il petto
Posso prendere il coraggio
E metterlo nell’animo di chi non sa lottare
Posso disegnare spazi infiniti
E dar forma a soffici nubi
Solo per poterti rallegrare
Cucciolo indifeso…
E posso parlarti di me,
dei miei pensieri,
del mio amarti
e del mio accompagnarti per mano
dove non esiste inganno.

Luca Negro

Semisolid.Net © 2006 - 2017 - Via Maceri, 34 - 47900 Rimini (Rn) - Tel. +39 3284916751 Fax +39 - - E-mail: lab@semisolid.net



Realizzazioni siti internet: TITANKA! S.p.a.